Ma quanto ne sai? Un Ronna!

Read Time:1 Minute, 11 Second

Siamo abituati a nominare Giga, Tera e Peta: ma quanto ne sapete di Yotta, Rotta & Quetta?

Rotta

I prefissi ronna (10^27) e quetta (10^30) serviranno a rappresentare quantità estremamente grandi, in particolare di dati, mentre ronto (10^-27) e quecto (10^-30) potrebbero essere usati per quantità estremamente piccole. Esempi che danno un’idea dell’ordine di grandezza: la Terra pesa circa un ronnagrammo e la massa dell’elettrone è circa un quectogrammo.

Sono spiegati qui:

https://www.nature.com/articles/d41586-022-03747-9

I nuovi prefissi scelti devono rispettare le seguenti condizioni:

  • distintività conferita da nomi univoci che non si possano confondere con nomi già esistenti;
  • iniziale del nome determinata dalle uniche lettere dell’alfabeto latino ancora disponibili per poter essere usate come simboli: R (e r) e Q (e q);
  • assonanza con parole che indicano numeri in greco o in latino: ronna e quetta dovrebbero in qualche modo ricordare ennéa e déka, i numeri 9 e 10 in greco (ma quetta è una soluzione di ripiego in sostituzione di quecca, scartato perché simile a una parola volgare in portoghese);
  • coerenza con suffissi già approvati dal 1991 in poi, accomunati da terminazione con consonante geminata e lettera finale –a per numeri molto grandi e due consonanti distinte e lettera finale –o per numeri molto piccoli, come si può osservare per zetta 1021 e yotta 1024 vs zepto 10-21 e yocto 10-24.

About Post Author

Cesare Rossi

administrator
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Previous post Complimenti Elon!
Next post Socializziamo!